Thursday, September 04, 2008

Two lines / Iki Cizgi by Selim Evci


IKI ÇIZGI (Due linee) | Turchia,2008 |93 min.
Regia: Selim Evci

Produzione: Evci Film Production Company
Interpreti: Gülcin Santircıoğlu, Kaan Keskin
Sceneggiatura: Selim Evci
Fotografia: Meryem Yavuz
Scenografia: Mediha Didem Türenem
Musica: Samet Evci
Montaggio: Selim Evci

Starting in a big city and turning into a dramatic road story, the movie is based on a man and a woman's different identities in their own lines.

Selin is a business woman who is living with her younger boyfriend at a metropole, Istanbul. During the summer time, they decide to go to the south by their car and a long vacation starts

Director's Note
Two Lines is initially a movie that provides a rather aloof portrait of Istanbul with its unique metropolitan formation. In today's Turkey, the overwhelming force of traditional codes and values is felt in every aspect of our lives. The clash between this traditional force and the inherited values of the west becomes increasingly problematic within the sphere of sexuality, identity and freedom; even harder as miscommunication and confusion sets in.

Two Lines focuses on this influence through the filter of two young protagonists striving to know one another. Their journey into the unknown will give the characters the possibility to break away from the roles given, encountered and transmitted. However, it is a mystery whether this path will make them closer, or farther.


Una giovane coppia convive ad Istanbul senza entusiasmi e senza una vera comunicazione reciproca. Lui è fotografo, lei fa l’attrice. Dopo aver subito l’intrusione di un ladro, i due decidono di partire per un viaggio in macchina, durante il quale incontrano due giovani vicine di casa, rimaste ferme senza benzina. Lui si ferma ad aiutarle, flirtando con loro, e così, per vendetta, la giovane compagna, dopo che anche la loro macchina s’è bloccata priva di carburante, sale sull’auto di uno sconosciuto per cercare aiuto. Le gelosie del giovane condurranno il loro rapporto lungo un pericoloso crinale teso a svelarne drammaticamente il non detto reciproco.

La Turchia contemporanea è divisa fra il ricordo della cultura passata, le cui costrizioni sono peraltro ancora presenti nel tessuto sociale, ed un presente non proprio di stampo “occidentale”, in cui l’apparente libertà ha incredibilmente generato dei nuovi tabù. “İki Çizgi” è il racconto di questa scissione che le società europee hanno invece dovuto affrontare già negli anni ’70. Il vuoto dei paesaggi e degli ambienti, come il silenzio fra le persone, fanno pensare ad Antonioni, mentre l’uso dei colori e una sorprendente sensibilità figurativa creano un’atmosfera allo stesso tempo composta ed urlante. “Due linee”, folgorante esempio della nuova ondata del cinema turco, è così una raffinata messa in scena di un gioco al massacro silenzioso ma non meno crudele, fotografando l’universale situazione di incomunicabilità di una coppia moderna, ancora raggelata dalla paura di confessarsi desideri ed impulsi condannati dalle regole sociali.

Selim Evci, 33 anni, è nato a Istanbul. Dopo la laurea ed un master in cinema, ha realizzato due cortometraggi e due documentari che hanno partecipato a numerosi festival internazionali. Insegna all’università di Istanbul ed è direttore dell’International Annual Akbank Short Film Festival. Nel 2006 ha fondato la Evci Film Production Company, con la quale ha prodotto in piena indipendenza İki Çizgi.

Original Title, İKİ ÇİZGİ |English Title, TWO LINES |Running time, 93 min. |Production Year, 2008 |Country of Production, Turkey |Color |Shooting Format, High Definition |Sound, Dolby Digital 5.1 |Original Language, Turkish |Sub, English, Italian |Formats available, 35 mm print / 1:1.85 , HDCAM SR, Digital Betacam |Turkey Release , October 2008 |Laboratory, Sinefekt |Sound Studio, IMAJ |Production, Evci Film Production |www.evcifilm.com
Evci Film Production Company.

OFFICE ADDRESS İstiklal cad. Mis Sokak. Tan Apt. No:6 Daire:6. Beyoğlu/İSTANBUL

TELEPHONE: 0212 249 58 35

FAX: 0212 249 58 34

E-MAİL : info@evcifilm.com

3 comments:

Alexander said...

Awful movie...

Alexander said...

I was about to ask for my money back...The only good thing in the movie was the girl.

Alexander said...

!!!